Imparare Gratuitamente L’Inglese Con Il Metodo Fight Club

Imparare Gratuitamente L'Inglese

Imparare Gratuitamente L’Inglese Con Il Metodo Fight Club

Imparare Gratuitamente L'Inglese Con Il Metodo Fight Club (1)

” Ottava ed ultima regola: se questa è la vostra prima sera al Fight Club… dovete combattere!” dal film Fight Club

Te lo ricordi il film Fight Club con Brad Pitt ed Edward Norton?

“Si Wi’,embè ? Che c’entra sto film con l’imparare l’inglese? Che, me lo vuoi far vedere in lingua inglese, quando sai che a mala pena parlo un italiano decente?”

C’entra e ti spiego il perché. Se ricordi il film, il protagonista all’inizio era una persona particolarmente insicura nei propri mezzi, poi nel momento in cui conosce Tyler Durden (Brad Pitt) e decide di mettersi alla prova iniziando a fare qualcosa che non aveva mai fatto prima(combattere contro uno sconosciuto), cresce e diventa una persona più consapevole e confidente nei propri mezzi.

“Ah Wi quindi er tuo metodo è fare a botte con uno straniero cosi’ imparo qualche parole de inglese?”

Certo che no, il Metodo Fight Club per imparare l’inglese, si ispira al film perché il miglioramento si origina nel preciso istante in cui ti metti alla prova, esci dalla tua bella e comoda zona di comfort e decidi di praticare qualcosa che non hai mai fatto prima.

Parafrasando Tyler Durden :

Prima regola se non  hai mai parlato inglese, inizia a farlo!

Seconda regola, fallo ora!

Non finirò mai di ripetertelo, l’inglese è una lingua molto più facile e meno ostica di quello che immagini.

Se hai già avuto modo di leggere e applicare le 2 tecniche per apprendere l’inglese gratuitamente da casa e desideri fare un ulteriore passo in avanti,questo articolo farà al caso tuo.

Se invece sei all’inizio ti consiglio, quando hai voglia, anche di leggere la tecnica del bambino e la tecnica dei 5 passi per imparare l’inglese , 2 metodi efficaci e semplici che ho applicato e che continuo ad applicare con successo nello studio della lingua inglese.

Applicando queste 2 tecniche in meno di 6 mesi, senza spendere 1 centesimo e sfruttando esclusivamente risorse gratuite reperite in internet, sono riuscito ad arrivare ad un soddisfacente livello B1 che mi consente di comunicare in maniera fluida e confident anche con i madre lingua di Sua Maestà la regina Elisabetta II.

“Ah Wi qual’e’ il trucco?”

Il trucco, se così lo vogliamo definire, è la creazione e partecipazione ad una piccola comunità.

“Comunità de che?”

Crea e partecipa attivamente ad una comunità di persone che condividono con te il tuo stesso obiettivo, migliorare l’inglese.

Per farlo la strategia che ho applicato è stato inizialmente iscrivermi a Skype  che presenta innumerevoli benefici :

  • è gratuito
  • puoi parlare con una chiamata normale o in videochiamata
  • puoi chattare
  • puoi creare topic nella community

Poi diligentemente sono andato nel area forum dove sono presenti tonnellate di topic, con persone che condividono lo stesso desiderio, parlo di ragazze e ragazzi stranieri, non madrelingua, che cercano altre persone con cui poter praticare e parlare in inglese.

Infine ho bombardato di messaggi i vari topic, presentandomi sinteticamente e chiarendo a tutti fin dall’ inizio il mio obiettivo
Nella presentazione ho fatto presente la mia situazione di presenza,all’epoca scrissi che il mio inglese era arrugginito , alcuni dei miei interessi(poi ti spiegherò il motivo) e che tipo di persone desideravo conoscere.
Lentamente ma con costanza ho creato una mia personale comunità di amici provenienti da varie nazioni: Spagna, Argentina, Germania, Russia, Polonia, Norvegia, Repubblica Ceca, India, Stati Uniti e Uk.
Con ciascuno di loro ho iniziato ad interagire fin da subito sia chattando che parlando in videochiamata.
Il mio segreto?
La condivisione di passioni. Ti ricordi quando ti parlavo di una strategia pratica per fare business sfruttando le passioni tue o quelle degli altri?
Il modello che ho applicato è lo stesso.
Imposta le interazioni sfruttando le passioni che hai in comune, domanda e approfondisci gli interessi del tuo interlocutore (è ottimo esercizio per migliorare la comprehension del tuo inglese).

Questo metodo consente di metterti maggiormente a tuo agio, parli di qualcosa che non solo ti appassiona ma che conosci bene, le parole che non conosci in inglese le memorizzi piu’ rapidamente e con maggiore semplicità(dopotutto stai trattando qualcosa che ti piace).

Io ad esempio parlavo di crescita personale,motivazione, running, pugilato, sport in generale, cinema, musica e tutto ciò che mi piace. Rimanevo sorpreso della fluidità e naturalezza con cui mi venivano i termini e quando non li conoscevo mi aiutavo con il dizionario o domandavo al mio interlocutore che era ben felice di darmi una mano.

La forza di questo metodo deriva dall’interazione continua, l’inglese come qualsiasi lingua è dinamico e la migliore forma di allenamento per migliorarlo è praticarlo!

Vantaggi

Imparare Gratuitamente L'Inglese Con Il Metodo Fight Club

“La Pratica rende perfetti”

La pratica e quindi il parlato e l’ ascolto presenta innumerevoli vantaggi rispetto al metodo tradizionale usato in molte scuole italiane:

  1. Interazione e Motivazione: interagire con una ragazza o un ragazzo straniero è motivazione allo stato puro,in automatico vieni invogliato ad ascoltare con più attenzione e a farti capire dal tuo interlocutore. È scientificamente dimostrato che interagire con gli altri attiva specifici recettori del cervello in grado di farci apprendere in maniera più rapida ed efficace. Infatti questo avviene grazie alle stimolazioni sensoriali quali vista,udito,tatto,olfatto e gusto. Ciascuno di noi ha maggiormente sviluppato, a livello cognitivo, uno o più di questi sensi. Si deduce che quando attiviamo le aree a noi più congeniali risulta un apprendimento più semplice e rapido.
  2. No Noia: apprendi nuovi modi di dire e al tempo stesso ti diverti.Stai parlando con una persona in carne e ossa che condivide con te gli stessi obiettivi e con cui hai o potresti avere in comune molti interessi o passioni,basta parlare. Lo studio passa da attività monotona e ripetitiva ad un modo di giocare semplice e piacevole. Quando trasformi lo studio da obbligo ad attività ricreativa e divertente,un pò come se fosse un passatempo, diventa un piacere al quale non riesci piu’ a farne a meno.Cosi’ sarai maggiormente portato ad essere piu’ costante e progredirai in maniera pratica  che sono sinonimo di perfezionamento e miglioramento.
  3. Acquisisci Una Mentalità Internazionale: interagire con persone straniere ti consente di accantonare un pò il tuo modo di pensare all’italiana che ti spinge a tradurre tutto alla lettera dalla tua lingua madre all’inglese.Amplierai il tuo vocabolario e cosi’ facendo acquisirai molta fluidità, naturalezza e avrai meno bisogno dei traduttori digitali presenti in rete. Il tuo traduttore diventerà quel fantastico computer che risponde al nome del tuo brain.Inoltre la qualità del tuo ascolto e della tua pronuncia aumenterà a dismisura poichè ti sentirai maggiormente portato a riprodurre in maniera fedele la pronuncia e l’accento tipico degli inglesi. :-)
  4. Risparmi e Reinvesti: con questa metodologia risparmierai,come ho fatto anch’io, diverse migliaia di euro in noiosi corsi multimediali(che alla lunga annoiano ) ed in inutili lezioni grammaticali(che per il momento sono poco importanti). Io ad esempio con i soldi risparmiati ho potuto reinvestirli in viaggi dove studio e miglioro l’inglese all’estero praticando in maniera intensiva quanto appreso, divertendomi e migliorando costantemente. Ti garantisco che è tutta un’altra storia avere poi la possibilità di andare in un pub,al ristorante,in discoteca,in un’albergo o in spiaggia con un inglese già rodato da ore e ore e ore di chiacchierate in inglese con i tuoi amici stranieri. Parlare dal vivo, del più’ e del meno in totale naturalezza e disinvoltura, diventa un gioco da ragazzi!

Praticare l’inglese in maniera dinamica, impostare l’apprendimento sugli interessi e le passioni, dare meno peso(all’inizio) alle regole grammaticali focalizzando la propria attenzione sui contenuti e la fluidità dell’interazione stessa consente di migliorare molto più rapidamente e correggere tutte le imperfezioni iniziali.

E se ancora ti senti titubante, se dentro di te provi un misto di paura e disagio perché la vocina bastarda continua a ripeterti che “non sei in grado” o “non sei capace” tu fregatene, impara a controllarla e nei momenti di maggiore insicurezza adotta il mantra per superare le difficoltà.

Te lo dico per esperienza personale, ricorda che, apprendere o migliorare una lingua come l’inglese è il migliore investimento che tu possa fare su te stesso e che nel tempo, con l’effetto moltiplicatore, si rivelerà una vera miniera d’oro per te. 😉

Per oggi è tutto,a tua disposizione ora hai un metodo gratuito, potente ed efficace che se deciderai di sperimentare ed applicare ti ripagherà con risultati che ora non sei ancora in grado di immaginare.

Ora non ti resta che rimboccarti le maniche ed iniziare a darti da fare e a praticare!

Che aspetti ad iniziare ? Muoviti, se ancora non hai Skype, scaricalo e trovati qualche amica o amico ed inizia a parlare. 😉

Poi fammi sapere com’è andata.Vedrai, rimarrai stupito dei tuoi progressi.

Se desideri ulteriori chiarimenti non esitare a lasciare un tuo commento nel box che vedi qui sotto. Se pensi che questo articolo ti è stato utile ti chiedo di condividerlo con altre persone.

Have a Great Day

William

 

 

  • Michele

    Ciao William ero capitato per caso sul tuo sito un pò di tempo fa e ho iniziato a leggere un pò dei tuoi articoli soprattutto quelli in cui parli come hai migliorato il tuo inglese.
    Anch’io ho la tua stessa esigenza, saresti in grado di fornirmi qualche risorsa aggiuntiva, magari qualcosa che hai usato ma che non ne hai ancora imparato nei tuoi ottimi articoli?
    Grazie
    Michele

    • Ciao Michele e grazie per i complimenti. :-)
      Dipende molto qual’è il tuo livello nell’ascolto, nel parlato e nello scritto.
      Quando ho iniziato il mio percorso per riprendere il mio inglese, che iniziava a “fare molta ruggine”, ho dato la massima priorità alla comprehension ed alla lettura.
      Mi sono tornati utilissimi molti video su Youtube, ero partito da risorse che rispecchiavano (e rispecchiano) le mie passioni come i video motivazionali di Mateusz M e di grandi oratori come Les Brown. La lettura di blog di self help e life hacking americani. Per imparare i linguaggi base di programmazione (html e css) mi sono iscritto a http://www.codecademy.com un ottimo sito americano che ti mostra passo passo come imparare i rudimenti per creare un sito (una vera figata con esercizi dove imparavi dai tuoi sbagli e strutturati per livelli). Un’altra ottima risorsa che ho usato e stra consiglio se nutri delle curiosità in vari ambiti è lo strepitoso http://www.coursera.org dove puoi partecipare ai corsi on line organizzati dalle piu’ prestigiose Università americane.
      Tutto questo accompagnato dalle mie serie televisive preferite che ho iniziato a guardare in inglese e all’interazione via skype con amici trovati sui forum Language Exchange sempre di skype.

      • Michele

        Wooowww hai fatto un lavoro eccellente!!! :-)
        Ti ringrazio per i suggerimenti, soprattutto il consiglio sulla community di Skype di cui non ero a conoscenza.
        Mi hai fornito delle ottime idee.
        Grazie
        Michele

        • Thank u! :-)
          I hope to see u asap. :-) (cosi’ ci teniamo in allenamento entrambi).
          Grazie ancora Michele.

  • Giacomo

    Ciao William ho letto l’articolo e mi sono iscritto ad alcuni gruppi di Language Exchange. Hai altri consigli utili per chi è agli inizi come me?

    • Ciao Giacomo e innanzitutto scusami se ti rispondo con un pò di ritardo ma mi sono accorto solo adesso del tuo commento( ogni tanto il sistema di commenti che utilizzo fa qualche capriccio e non mi segnala correttamente i commenti)
      Ti consiglio di interagire piu’ che puoi! Bravo hai fatto benissimo ad iscriverti ai gruppi di exchange. Creati una piccola comunità di amici coi quali condividi degli hobby, delle passioni e degli interessi in comune e poi….parla parla parla ma soprattutto ascolta piu’ che puoi. Io ho iniziato cosi’ ed ho integrato, quando non avevo amici con cui parlare, con i miei film e serie televisive preferite. 😉
      Se hai bisogno di ulteriori dritte non esitare a domandare.
      Good luck Giacomo! :-)

  • Lucrezia Consoli

    Bello l’articolo e trovo quello che dici molto divertente e al tempo stesso molto interessante. Anch’io penso che parlando con altri ragazzi e ragazze straniere si possa migliorare e di parecchio il proprio inglese.
    Ciao e alla prossima. :-)