Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà

Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà

Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà

Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà

“Qualsiasi cosa tu voglia, è la fuori che aspetta che tu la chieda. Qualsiasi cosa tu voglia, ti vuole a sua volta. Ma devi agire per averla.”Jack Canfield

L’articolo di oggi nasce da un esigenza e da un preciso impulso : la volontà di non arrendersi e di non chinare la testa quando incontri dei tracotanti prepotenti.
Devi sapere che circa 10 giorni fa sono stato contattato via mail da un prestigioso studio legale di Milano che su mandato del loro cliente mi diffidava di cancellare un mio articolo dove parlavo di un argomento caro a chi come me si occupa di crescita personale : la resilienza e la  forza di volontà.
Questi “colletti bianchi” con il fare tipico del prepotente travestito da finto agnellino,con modi suadenti ed educati all’apparenza,mi hanno imposto di eliminare tale articolo.

Alcuni definirebbero tale modus operandi come bullismo,altri prevaricazione.

Personalmente conosco il modo di operare e le strategie utilizzate da certe categorie professionali,sostanzialmente sono tecniche prevedibili e datate,fondamentalmente impostate sul mettere paura al proprio interlocutore.Vecchie perché basta aprire i libri di storia o i quotidiani per comprendere come tale metodica sia tuttora stra abusata e al tempo stesso facilmente contrastabile.Basta ascoltare o leggere le dichiarazioni dei politici (o politicanti) nostrani per comprendere che è la strategia più apprezzata ed utilizzata da una categoria molto in voga in Italia , quella degli stronzi!

N.b.: premessa importante si parla di prevaricatori ovvero stronzi,se vi riconoscete in questa categoria fatevi un piacere : smettete di leggere,chiudete la pagina e tornate alle vostre attività preferite ovvero scaricare le vostre patetiche frustrazioni su qualche debole e innocuo individuo.
Vuoi conoscere le loro motivazioni e quelle del loro cliente?
Ti accontento subito.
Secondo queste persone e il loro assistito ,l’articolo ledeva l’immagine di questo ex atleta(e sportivo) e sempre secondo questo gruppo di illuminati della Legge distorce la biografia del loro cliente.

Non contenti i signorini (per la precisione un signorino ed una signorina) mi hanno gratuitamente accusato di aver distorto la biografia del loro assistito ,gli stessi che senza prima aver avuto la decenza di leggere interamente l’articolo né documentarsi un pochettino meglio,sarebbe bastata qualche semplice ricerca su Google o scartabellare qualche vecchia intervista rilasciata ad esempio al quotidiano La Repubblica nel 2014 dal loro assistito.

Immagino costava troppa fatica digitare su Google 4 parole chiave messe in croce….poveriniiiiii! :-)

Non contenti, nel loro delirio di onnipotenza, mi accusavano di sfruttare la sua immagine per fare pubblicità di ogni tipo , citando come esempio questo mio articolo Come Imparare L’Inglese Gratuitamente Da Casa

Invito i miei cari lettori a trovare la pubblicità nell’articolo sopra citato e nel caso non doveste trovarne vi invito ad allertare la neurodeliri per aiutare  un paio di persone che forse ne hanno davvero bisogno! eheheheheh :-)

Prima di scrivere l’articolo odierno,ho consultato alcuni amici che lavorano in ambito legale, non contento mi sono anche premurato di chiedere suggerimenti,consigli ed opinioni ad importanti ed esperti giornalisti del settore e ,vista la mia natura metodica e certosina,ho fatto un pò di brainstorming anche con alcuni miei amici e colleghi esperti dell’ambiente marketing e di comune volontà abbiamo imbastito una interessante strategia oltre misura ma al tempo stesso calcolata sintetizzabile in : leva l’articolo ma…..
Ora : l’articolo l’ho volutamente tolto non perché questi colletti bianchi ed il loro assistito mi facciano paura bensì perché ho deciso di adottare delle strategie ben precise e metodiche.
Devi sapere che quando scrivo un articolo ho la malsana abitudine di leggermi tonnellate di fonti ,fare un lavoro noioso e meticoloso di cernita quindi passo alla sintesi ed alla contestualizzazione della storia con l’argomento trattato nell’articolo.
Ahhh…dimenticavo per quei poveri mentecatti che ancora credono che io venda qualcosa o chieda soldi in cambio,rispondo con un : fate ridere e abbiate la decenza di leggervi gli articoli prima di buttare merda addosso ad una persona!

Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà
Ora capirai perché una delle tematiche più apprezzate e lette su InScioltezza sono proprio le Tecniche per Vincere Gli Stronzi.
Viviamo in Italia ,un paese dove spadroneggiano orde di bulletti frustrati che scaricano la loro feccia mentale contro i più deboli.

Uno degli scopi dichiarati da questo blog è mettere KO sta marmaglia assortita e non averne la minima pietà.

A tal proposito ho creato per tutti voi varie Tecniche Per Vincere Gli Stronzi , se ti piacciono,se ti incuriosiscono o se senti la necessità di apprendere nuovi strumenti e risorse per vivere con disinvoltura in un ambiente difficile e infestato da squali affamati,basta che clicchi sui link che vedi qui sotto e potrai approfondirle meglio :

  1. La Tecnica Del Cecchino sintetizzabile in: Osserva,Studia,Individua,Prendi la mira ed infine Stendi il tuo nemico con un solo colpo.
  2. La Tecnica Dell’Ottava Ripresa sintetizzabile in: Allenati,Apprendi nuove tecniche di combattimento,Impara ad incassare i colpi e come Incassarli,Mantieni la calma e la serenità,metti Ko il tuo avversario quando meno se lo aspetta.
  3. La Tecnica della Farfalla e dell’Ape riassumibile in : Impara a conoscerti lavorando sui tuoi punti di forza e di debolezza,impara a difenderti schivando gli attacchi del tuo nemico,attacca con rapidità e precisione per metterlo KO.

Ora torniamo al tema dell’articolo,siccome di un buon post non si butta mai via nulla,un pò come il maiale , copierò le parti salienti dell’articolo diffidato e cestinato e scommetto che  neanche se ti chiami Harvey Specter o Mike Ross ,protagonisti del telefilm Suits,sarai in grado di contestarmi,diffidarmi,minacciarmi o farmi levare la mia nuova creatura!

Cos’è e Come Si Sviluppa La Forza Di Volontà

Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà

“La forza di volontà è un muscolo da allenare.”Anonimo

La resilienza è la capacità di far fronte agli eventi sfavorevoli della vita in maniera positiva ovvero la capacità di saper reagire alle ingiustizie,le avversità e le difficoltà che chiunque di noi ha incontrato o potrebbe incontrare durante il proprio percorso trasformando un episodio negativo in qualcosa in grado di arricchire il nostro bagaglio d’esperienza e farci crescere come persone,professionisti e umanamente.

La resilienza è quella qualità mentale definibile come la capacità di una persona di far fronte agli eventi che turbano il proprio equilibrio personale,sportivo o professionale in maniera incisiva,lucida,efficace e determinata.

Per fare  questo ti racconterò alcuni aneddoti, come sempre documentati, di  grandi sportivi.

Ayrton Senna arriva tardi in Formula 1 a 23 anni.Esordisce in una piccola scuderia la Toleman dove si mette in luce nel gran premio di Monaco sotto un diluvio universale arrivando secondo dopo essere partito dalle retrovie.Il primo titolo mondiale lo vice nel 1988 a 28 anni e dopo aver visto piloti meno dotati di lui avere l’opportunità di guidare vetture competitive.

Marco Pantani ,prima di trionfare nel 1998 al Giro d’Italia ed al Tour De France, vive una serie di drammatici infortuni che avrebbero spezzato la carriera di molti ciclisti.Nel 1995 ebbe un incidente con un’automobile che mise a grave rischio la sua carriera ma non mollò e riusci’ a partecipare al Tour classificandosi tredicesimo.In quello stesso anno arrivò terzo al campionato mondiale disputato in Colombia.Nel 1997 mentre disputava una tappa interlocutoria del Giro d’Italia subi’ l’ennesimo incidente,a causa di un gatto che aveva attraversato la strada.Riusci’ a concludere la tappa grazie all’aiuto ed al sostegno dei suoi compagni.In ospedale scoprì di aver subito la lacerazione di un centimetro nelle fibre muscolari della coscia sinistra e fu costretto ad abbandonare la corsa che poi vinse l’anno successivo.

Michael Jordan ,quando era al liceo, fu escluso dopo aver partecipato alle selezioni per entrare nella squadra della scuola.Il giovane MJ anzichè perdersi d’animo si allenerà per un intero anno per conto proprio e giocando con la Junior Varsity del liceo,una sorta di primavera o seconda squadra del liceo,diventandone la stella.L’anno successivo,cresciuto sia fisicamente che come giocatore, supera le selezioni e diventa in breve il miglior giocatore della squadra, viaggiando per tutto il campionato ad una media di 20 punti a gara e portando la sua squadra,la Laney High School, al titolo nazionale.

Usain Bolt quello che tutti quanti noi oggi conosciamo come l’uomo più veloce del Mondo non ha avuto un inizio di carriera facile.Esordisce nei 200 e 400 m ,per via delle sue caratteristiche fisiche (è alto 195 cm),infatti  non era considerato dagli esperti adatto a gareggiare nei 100 metri.Alle Olimpiadi di Atene del 2004 fallisce le qualificazioni ai 200 m e viene eliminato.Si rifà 4 anni dopo vincendo sia i 100 che i 200 m stabilendo in entrambe le gare il nuovo primato mondiale di 9″69 nella gara dei 100 m e di 19″30 (correndo con vento contrario !!!) nei 200 m.

George Foreman ,dopo aver perso miseramente la sua imbattibilità ed il titolo di campione del Mondo dei Pesi Massimi nel 1974 contro Muhammad Ali, ricostruisce la sua personalità e torna a combattere con più grinta e determinazione di prima.Cresce come atleta e come persona diventando più umile e meno arrogante e ….alla tenera età di 46 anni realizza l’impresa mai riuscita prima a nessun peso massimo…diventa nuovamente Campione Del Mondo sconfiggendo per KO un avversario più giovane di lui di 18 anni!

Non ci credi,sei scettico?

Pigia il pulsante play sul video che vedi qui sotto e poi ne riparliamo.

Non necessariamente devi per forza aver avuto un grave infortunio come quelli subiti dal grande Marco Pantani,non necessariamente devi fare uno sport da combattimento come George Foreman,non per forza devi essere un asso del volante come l’immenso Ayrton o essere scartato alle selezioni come è accaduto da Air Jordan ma è importante e necessario imparare ad accettare le difficoltà della vita , non abbattersi ,anzi,ma reagire con grinta,forza e determinazione.

Prendi spunto da questi grandi Campioni

Ciò che voglio mostrarti è che per realizzare i tuoi obbietti e raggiungere i tuoi traguardi dovrai abituarti ad allenarti, dovrai imparare dalle tue sconfitte e non arrenderti mai.Dovrai imparare a gestire e controllare la vocina bastarda detta anche dialogo interiore che in alcuni momenti proverà a convincerti di mandare tutto in malora e gettare la spugna. Tu procedi dritto per la tua strada,fregatene di chi non crede in te e per tua utilità usa questo potente mantra.

Se ad esempio decidi di voler apprendere una nuova lingua o rimettere a posto il tuo vecchio inglese arrugginito, smettila di accampare patetiche scuse tipo : “non ho soldi, non ho abbastanza tempo,è troppo difficile”…..sono solo patetiche scuse che solo un povero perdente può accampare! Tu sei una persona migliore!

Tu hai delle potenzialità! Tirale fuori, impegnati e smuovi il culo!

Vuoi imparare l’inglese e hai pochi soldi o poco tempo?

Bene leggi l’ articolo gratuito (voluta precisazione se soffri di diffida facile) che ti spiega come imparare l’inglese gratuitamente da casa  in 5 semplici passi.

Desideri abbandonare un lavoro monotono,ripetitivo,per niente gratificante oppure crearti una tua attività di business?

E’ una minchiata quella che ti vogliono far credere che tu necessariamente debba essere milionario, basta conoscere e sfruttare la Matrice Delle Risorse.

Insomma Ayrton,Marco,Michael,Usain e George hanno deciso di migliorare la propria vita, hanno investito su se stessi ,hanno sudato,si sono impegnati e hanno anche mandato giù’ bocconi amari ma ce l’hanno fatta!

Fai come hanno fatto questi Campioni che hanno deciso di dare una svolta alla propria vita in meglio e se può esserti utile ti suggerisco nei momenti di debolezza di superarli con 3 semplici parole magiche in grado di dare nuova linfa ed energia per affrontare la tua giornata.

In sintesi

Come Sviluppare Una Rocciosa Forza Di Volontà

Fai semplicemente questo e imita questi Rocciosi Campioni :

  1. allena la tua resilienza:ogni giorno impara ad incassare i colpi della vita. Non scappare ma affronta le difficoltà e lavora per adottare sempre nuove soluzioni.
  2. perseveranza e costanza:non scoraggiarti mai.Persevera, ciascuno di questi Campioni ha subito cocenti sconfitte o dolorosi infortuni ma si sono sempre rialzati,si sono dati nuovamente da fare e sono stati ripagati per la loro costanza e perseveranza.
  3. caparbietà:anche quando fa freddo e griderai dal dolore, tu va avanti con lucida determinazione e caparbietà.E se un gruppo di squali dal colletto bianco proverà a romperti i coglioni,tu non intimorirti,non avere soggezione di questa accozzaglia di gente che non legge neanche integralmente ciò che fai.Cerca di essere più’ caparbio di loro e duro come una roccia.

Per oggi è tutto.Spero che l’articolo possa ispirarti e tornarti utile e se è cosi’, la più grande cortesia che tu possa fare per ripagarmi è condividerlo sul tuo social network preferito.Usa i pulsanti social che vedi qui’ sotto.

Se desideri approfondire l’argomento , lascia un tuo commento nell’apposito box che vedi qui sotto.

P.s.:questo articolo è strettamente sconsigliato ai diffidenti e a tutte quelle categorie umane classificabili alla voce piangina.Se erroneamente l’hai letto è meglio che applichi sulle zone infiammate abbondanti impacchi di preparazione H

Have a Great Day