Come Superare Qualsiasi Situazione Con Un Respiro

Come Superare Qualsiasi Situazione  Con Un Respiro

 

Come Superare Qualsiasi Situazione Con Un Respiro

“Si può stare tre settimane senza mangiare, tre giorni senza bere, tre minuti senza respirare” Anonimo

Non so se ti è mai capitato di trovarti di punto in bianco coinvolto in una situazione poco piacevole, magari improvvisa, e ti sei sentito come bloccato o colto impreparato per quanto fosse repentina e inaspettata tale situazione. Una cartella esattoriale,una multa ,il capo che piomba all improvviso quando ormai stavi per andare a casa che ti fa fermare per un lavoro urgente, la macchina che non parte, tuo figlio che non sta bene. Insomma qualsiasi cosa….A prescindere qualsiasi inconveniente genera o può generare ansia ma ti svelerò come affrontarla e superarla solo con un respiro.

“Ah Wi che minghia stai a dì? “

Hai capito bene puoi affrontare e superare alla grande qualsiasi situazione improvvisa se impari a gestire al meglio la tua respirazione.

Devi sapere che un gesto semplice come respirare coinvolge 9 muscoli  (  il diaframma, i muscoli intercostali esterni, i muscoli elevatori delle coste, i muscoli scaleni, i muscoli sternocleidomastoidei, i muscoli estensori del capo, i muscoli pettorali, il muscolo gran dorsale, il muscolo gran dentato) e ha un duplice scopo :

  1. Biologico : con la respirazione rifornisci il tuo corpo di di ossigeno fresco e ripulisci l’organismo dalle sostanze di scarto che vengono eliminate attraverso l’espirazione sotto forma di anidride carbonica
  2. Emotivo : la respirazione è strettamente correlata alle emozioni , infatti attraverso questo meccanismo l’organismo si riequilibra in caso di stress perchè permette di rilassarti e recuperare un maggiore stato di concentrazione.

Quando si verifica un evento improvviso , magari poco piacevole , in automatico l’organismo viene messo sotto stress. Lo stress ha 2 valori :

  • Stress Buono : anche noto come eustress , potremmo definirlo come un impulso vitale utile per raggiungere i nostri obbiettivi , limitato nel tempo e necessario per stimolare mente e corpo.
  • Stress Negativo : noto come distress , quando si protrae per lungo tempo e il corpo e la mente reagiscono come se dovessero sempre fuggire o difendersi da qualcosa .

Nello sport ,soprattutto negli sport da combattimento ma non solo,una delle prime cose che s’ insegnano e’ imparare a concentrarsi sulla respirazione.

Perchè è fondamentale imparare a respirare

Una buona respirazione migliora le nostre prestazioni, con una buona respirazione riusciamo a ridare elasticità ai muscoli contratti , con una buona respirazione riusciamo a liberare(svuotare) la nostra mente da tutti i pensieri inutili che passano per la nostra testa in quel momento e a trovare soluzioni efficaci per risolvere il problema.Con una buona respirazione ci sentiamo subito più vitali, pieni di energia e più lucidi mentalmente.

Con una buona respirazione si può ritrovare un po’ di serenità interiore utile per agire senza farsi guidare dalle emozioni del momento. Insomma imparando a gestire la respirazione riusciamo a gestire meglio le situazioni che provocano lo stress negativo!

Ora ti voglio fornire un esercizio pratico con cui potrai migliorare la tua respirazione, inizia a testarlo quando sei da solo a casa.

“Ah Wi che me voj insegnà a respirare ? Lo faccio già da quanno sò nato!”

E’ vero respirare è un gesto naturalissimo , è la prima cosa che facciamo quando veniamo al mondo , è un gesto spontaneo come programmato nel nostro sistema  nervoso ma nonostante tutto questo esiste un modo corretto ed uno sbagliato di respirare.

Scopri come respiri

Innanzitutto esiste un modo estremamente pratico per capire come respiri.

Sdraiati e rilassati per circa un minuto affinché il tuo respiro si normalizzi. Poi metti la mano destra in alto sul torace e la sinistra sull’addome . Ora continua a respirare normalmente e “segui” il movimento delle tue mani. Se si muove la mano destra stai facendo una respirazione di tipo toracico mentre se si muove la sinistra di tipo diaframmatico. La prima è sbagliata mentre quella diaframmatica è corretta.

Nel caso tu respirassi col torace la maniera migliore per imparare la respirazione diaframmatica è mettere sempre una mano sul torace ed una sull’addome , fare respiri lenti concentrandosi sulla mano posta sull’addome. Devi sentire salire e scendere solo quella.

Come Migliorare La Respirazione

Da sdraiato metti la mano sinistra sempre sul torace e la destra sull’addome . Chiudi gli occhi,inspira col naso e riempi interamente i tuoi polmoni. Trattieni per qualche secondo il fiato poi espira e butta fuori l ‘aria. Quando espiri immagina di buttare fuori anche tutti i pensieri negativi che passano nella tua testa in quel momento come a svuotare completamente la tua mente.Concentrati sui movimenti , rilassati e cerca di fare dei respiri lenti ma profondi usando solo il diaframma. Focalizza la tua attenzione sulla mano destra. Inspira , trattieni il fiato ed espira.

Fallo per 5 volte senza pensare a nulla!

L unica cosa che devi fare è  concentrarti sulla tua respirazione,nient’altro. Ripeti questo esercizio 2 volte al giorno,alla mattina quando ti svegli e alla sera prima di coricarti . Ogni volta che ripeti questo esercizio immagina :

1# Inspiri :

mentre introduci aria fresca nei tuoi polmoni è come se andassi a portare energie nuove necessarie al tuo corpo e alla tua mente che sostituiranno  le energie  viziate ( come i pensieri che in quel momento sono nella tua mente)

2#Trattieni:

mentre trattieni il fiato focalizzi la tua attenzione sulle energie viziate , sulle scorie e i pensieri sporchi

3#Espiri:

butti fuori l’aria “sporca” e con essa tutti i pensieri negativi che sono nella tua mente. Come se in quel momento dalla tua bocca uscisse del fumo nero.Cosi’ facendo liberi il tuo corpo e la tua mente degli scarti e li sostituisci con aria e pensieri “freschi”.

Pratica spesso questo esercizio fino a diventarne padrone perché non solo ti consentirà di liberati di tutti i pensieri negativi ma anche perchè:

1_migliorerà’ la tua capacità di rimanere calmo e sereno anche quando attorno a te c’è “tempesta”. Sei il capitano della tua barca e nei momenti difficili saranno la calma e la serenità a consentirti di portare in porto sana e salva la tua barca.

2_migliorerai la rapidità di problem solving. Il tuo cervello è un meraviglioso computer naturale, ogni volta che lo “ripulisci” di dati inutili(i pensieri negativi e le seghe mentali) lui lavora più velocemente e meglio trovando soluzioni efficaci.

3_guadagnerai estimatori : le persone che emanano serenità e calma sono quelle che la trasmettono naturalmente senza artifici. Chiunque cerca persone che ispirino serenità e se tu lo farai molti ti cercheranno,sarai visto come il “faro nella notte” come un punto di riferimento che dona serenità e certezza.

4_migliori la qualità della tua vita e di chi ti circonda. È indubbiamente un gran vantaggio risolvere rapidamente i problemi propri ed essere visto dagli altri come punto di riferimento. Cosi aumenterai anche la tua autostima.

Per ricompensarti della tua attenzione qui sotto troverai un’ utile video che ti mostra come respirare correttamente.

Ora hai a tua disposizione tutti gli strumenti utili per esercitarti,fare pratica e imparare a respirare meglio per migliorare la tua qualità della vita quando si presentano situazioni stressanti.

Esercitati e se trovi che questo post ti è stato utile ti invito a condividerlo con altri.
Se desideri ulteriori consigli o se hai domande a riguardo non esitare a scriverle usando il box dei commenti che trovi qui sotto.

Have a great Day.

 

William