Come rimettersi in forma senza fare fatica

Come rimettersi in forma senza fare fatica

Come rimettersi in forma senza fare fatica

Come rimettersi in forma senza fare fatica

“Azotemia magnifica, glicemia eccezionale, colesterolo delicatissimo, trigliceridi fantastici, urine meravigliose. Complimenti!” Carlo Verdone nel film  7 Kg In 7 Giorni

Ti confesso che in passato ho avuto enormi e seri problemi di linea  per essere terra terra avevo assunto le sembianze di un cicciobombacannoniere , infatti,  ero arrivato a pesare più’ di 90 kg !

Nonostante mi massacrassi di fatica con allenamenti fisici estenuanti il mio peso rimaneva praticamente quasi invariato. Nel tempo ho sperimentato svariate diete e regimi alimentari anche molto duri e ferrei e vuoi sapere il risultato?

Continuavo a salire e scendere di peso come una fisarmonica.

Dai miei tentativi fallimentari ho appreso il segreto per rimettersi in forma senza fare molta fatica.

Premessa non ti prometto la pillola magica in grado di far scomparire i chili di troppo che hai addosso bensì  voglio condividere con te una buona abitudine ,  che se applicherai , ti consentirà di raggiungere gradualmente passo dopo passo una buona forma fisica.

Prima però vorrei che rispondessi a queste domande :

  • Fai colazione alla mattina ? Si , no ?
  • Se la tua risposta è positiva , come fai colazione , cosa mangi ?

Se alla prima domanda hai risposto NO , non faccio colazione, è bene che tu sappia che la colazione è il pasto , in assoluto, più importante della giornata.

Il motivo è estremamente semplice : la colazione consente di inserire all’interno del tuo corpo le energie sufficienti che ti consentiranno di evitare di arrivare stanco ed affamato alla pausa pranzo.

Considera che ogni volta che salti la colazione hai maggiori probabilità di :

  • abbuffarti come un vitellino affamato : sarai maggiormente portato ad avere attacchi di fame nervosa nell’arco della giornata o di fare un pranzo troppo abbondante
  • rallentare il tuo metabolismo : è scientificamente dimostrato che una colazione sostanziosa risveglia e accelera il metabolismo. Per farla semplice , se mangi a colazione , ciò che introduci nel tuo organismo viene usato come benzina nell’arco della giornata e bruciato. Quindi eviterai che si accumuli attorno al tuo giro vita , sulle tue gambe o sul sedere ( se sei una donna ) , sulla pancia ( se sei un uomo ) adipe in eccesso
  • avere problemi di digestione : infatti se non fai colazione o la tua colazione è un semplice caffè potresti correre il rischio nel tempo di sviluppare una cattiva digestione ( es. : bruciori di stomaco e gastriti)
  • essere meno concentrato : il tuo fisico durante il sonno proviene da diverse ore di digiuno e per rendere al meglio ha bisogno di energie. Senza energie rende di meno , o non rende affatto.

Voglio darti un ulteriore incentivo se non fai colazione e hai problemi di linea. Infatti devi sapere che esistono diversi studi scientifici (ad es. : The role of breakfast in the treatment of obesity  del Dr. David G. Schlundt ) che hanno dimostrato l’importanza del pasto mattutino per il controllo del peso e quanti benefici si possono ottenere introducendo questa buona abitudine.

Il Dr. Schlundt ha  monitorato 2 gruppi di persone alle quali venivano forniti cibi dello stesso contenuto calorico da consumarsi nell’arco della giornata . Il ricercatore   ha notato come il gruppo che faceva colazione , rispetto al gruppo che  la saltava , perdeva il 28% di peso.

Hai capito bene, il 28% di peso corporeo in meno !!!!!

Quindi meno ciccia intorno ai fianchi , sulla pancia o sui glutei esclusivamente introducendo questa buona abitudine e inoltre il gruppo che faceva colazione non aveva voglia di fare spuntini fuori pasto .

Ahhh….dimenticavo, sempre secondo una ricerca americana, se salti la colazione…oltre a correre il rischio di diventare obeso hai anche maggiori probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2.

Ora torniamo a chi alla prima domanda hai risposto SI e analizziamo cosa mangi e come fai colazione.

Come si compone la tua colazione 

Una recente statistica ha rilevato che solo il 50% degli italiani fa colazione. Di questi circa il 17% si limita ad una tazza di caffè.

Per darti un’idea una ricerca condotta dall’Università del Minesota ha dimostrato che chi fa colazione solo con un caffè ingrassa di 2-3 chili l’anno .

Sei uno di quelli che fa la tipica colazione italiana ovvero caffè e brioche ?

In tal caso fai parte di quel 18% della popolazione che fanno una colazione ipercalorica e poco nutriente. Infatti introduci nel tuo organismo carboidrati ad Alto Indice Glicemico ( AIG) , quindi hai una immediata sensazione di sazietà ma cosi’ facendo nel tuo corpo si innesca una reazione chimica chiamata indice glicemico. Quando mangi ad esempio la brioche , immetti nell’organismo sostanze ad Alto Indice Glicemico che innescano una reazione dove hai un picco glicemico molto elevato,che libera l’insulina ,l’insulina abbassa il picco glicemico fino calare e raggiunta una certa soglia minima il tuo cervello dà l’impulso della fame. Per semplificare : glicemia molto bassa , cervello libera impulso fame.

Al contrario una corretta colazione bilanciata prevede alimenti a basso indice glicemico .

Ad esempio carboidrati poco raffinati e ricchi di fibre ovvero quegli alimenti che  rallentano il picco di glicemia e liberano una quantità costante di energie per arrivare al pranzo senza avere fame come fette biscottate, spremute di arancia , confettura senza zuccheri aggiunti , yogurt preferibilmente magro rappresentano un’ottima colazione

Vuoi conoscere il segreto per rimetterti in forma senza fare allenamenti intensi o diete ferree ?

Inizia a creare questa buona abitudine e giorno dopo giorno , impara a consumare cibi a basso indice glicemico cosi’ l’energia assunta verrà spesa dal tuo organismo in maniera più’ lenta e graduale procrastinando nella giornata la sensazione di fame , impulso gestito dal nostro cervello quando assumiamo cibi ad alto indice glicemico come le tanto amate brioche.

Il segreto per rimettersi in forma è molto semplice : fai almeno 3 pasti sani e se riesci un paio di spuntini , uno alla mattina e uno nel pomeriggio.

Impegnati a creare questa buona abitudine alimentare per i primi 30 giorni . Lo so , i primi tempi sarà difficile e potrebbe costarti un po’ di fatica . Vedrai che al termine di questi primi 30 giorni se sarai costante avrai perso peso senza tormentarti con diete drastiche o faticosi esercizi fisici.

Se questo articolo ti è piaciuto ti invito a condividerlo con altri sul tuo social network preferito.

Se desideri approfondire la tematica o condividere la tua esperienza usa il box commenti che vedi qui’ sotto.

Have a Great Day

William